ricerca
avanzata

I prirati della Malesia. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Salgari Emilio  edito da Lettere Animate, 2014

La storia può essere considerata una sorta di seguito di I misteri della jungla nera. Scopriamo che Suyodhana ha massacrato il padre di Ada, e che Tremal-Naik è stato fatto prigioniero dagli inglesi e condotto a Sarawak. Kammamuri, volendo liberare il suo padrone, si imbarca sulla "Young India" che però, a seguito di un violento uragano, naufraga sulle coste di Mompracem, qui il bravo maharatto sfuggito all'uragano e all'arrembaggio dei Tigrotti incontra i due celeberrimi capi della pirateria malese: Sandokan e Yanez, che colpiti dal suo valore e coraggio decidono di liberare Tremal-Naik. Kammamuri narra ai due tutta la storia sua e di Tremal-Naik, concludendo col raccontare della follia di Ada Corisant, in seguito all'uccisione del padre. Sandokan scopre che Ada è la cugina di Marianna, morta a causa del colera, e si imbarca per Sarawak, deciso a liberare Tremal-Naik. Durante le avventure guariranno Ada, ricostruendo fedelmente la caverna di Suyodhana dove la povera giovane era diventata pazza, e libereranno Tremal-Naik, facendolo credere morto, con l'aiuto anche di Lord James Guillonk, zio acquisito di Sandokan, guidando, anche, una rivolta di forzati e rovesciando il potere del raja James Brooke, noto anche come "Lo Sterminatore dei pirati malesi", e mettendo sul trono il pretendente Hassin, nipote di Muda-Hassin, ex-raja detronizzato dal suddetto Brooke.

Informazioni bibliografiche