ricerca
avanzata

La valle di Venere. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Pietro Assetta Proietto  edito da Booksprint, 2013

I lunghi e spettrali pini maestosi, lì posti a guardia della morte, che costeggiavano il vialetto, ai cui lati correvano due interminabili file di lapidi, a causa del vento emettevano un suono lugubre, che si addiceva al luogo ove s’ergevano.
Il cimitero era un vasto terreno recintato, alla periferia sud della città.
All’entrata comprai un mazzo di rose rosse, ventuno, tante quanti erano i suoi anni al momento della sua morte.
Il custode era stato gentilissimo a indicarmi la tomba, accompagnandomi per un tratto.
Mi trovai davanti la lapide con la sua foto deliziosa, con quel suo sorriso incantevole, che neppure la morte avrebbe potuto mai cancellare.
Il pensiero corse inevitabilmente a quei dolorosi giorni.

Informazioni bibliografiche