ricerca
avanzata

Kaputt

di Curzio Malaparte edito da Adelphi, 2009

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Volontario ferocemente entusiasta de la Grande Guerra che lo condusse al confine ed oltre confine e sulle vette innevate e sporcate dal sangue, Curzio Malaparte fu poi diplomatico e giornalista (per due anni fu direttore de ’La Stampa’) nonché fondatore di riviste. Fu, come ormai è noto, fascista e antifascista, reazionario e rivoluzionario, romanticamente censore e tragicamente libertario: fu Malaparte, ovvero una delle figure maggiormente discusse del Novecento letterario italiano. Assieme a ’La pelle’ questo ’Kaputt’ (che Adelphi pubblica in edizione rinnovata, con diversi incisi ridefiniti) è considerato il suo capolavoro. Oggi parrebbe letteratura di genere, affastello forzato di quadri colmi di carcasse umane, derilitti, brandelli d’uomini, ombromanie assai tetre e circostanziate (a tratti) e fantastiche (a tratti) descrizioni di luoghi, d’eventi, di figure ammorbate o defunte. Di fatto diviene caleidoscopica narrazione di guerra che, la guerra, la rappresenta (dall’Ucraina alla Polonia, dalla Finlandia alla Svezia, dalla Francia all’Italia) per serie di sequenze narrative di truce forza evocativa e d’ostentato gusto per il lugubre, il mortifero, il malato. E, d’altronde: non era lugubre, mortifero e malato il mondo che distruggeva sè stesso? Non era lugubre, mortifero e malato l’uomo che massacrava sè stesso?

Recensione Unilibro a cura di Alex Toppi

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Kaputt"

Dello stesso autore: Malaparte Curzio
Il Compagno di viaggio libro di Malaparte Curzio
Il Compagno di viaggio
libro di Malaparte Curzio 
edizioni Armenia collana Varia;
in pubblicazione
€ 13,50

-15%

Febo cane metafisico libro di Malaparte Curzio
Febo cane metafisico
libro di Malaparte Curzio 
edizioni Passigli collana Le occasioni;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 8,50
€ 7,23

-15%

Sangue libro di Malaparte Curzio
Sangue
libro di Malaparte Curzio 
edizioni Passigli collana Passigli narrativa;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 17,50
€ 14,88

-15%

Maledetti toscani libro di Malaparte Curzio
Maledetti toscani
libro di Malaparte Curzio 
edizioni Adelphi collana Piccola biblioteca Adelphi;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 13,00
€ 11,05

-15%

Muss. Ritratto di un dittatore libro di Malaparte Curzio
Muss. Ritratto di un dittatore
libro di Malaparte Curzio 
edizioni Passigli collana Le occasioni;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 16,00
€ 13,60

-15%

Tecnica del colpo di stato libro di Malaparte Curzio
Tecnica del colpo di stato
libro di Malaparte Curzio 
edizioni Adelphi collana Biblioteca Adelphi;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 15,00
€ 12,75
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Tutti i racconti. Vol. 1: 1921-1937 libro di Némirovsky Irène
Tutti i racconti. Vol. 1: 1921-1937
libro di Némirovsky Irène 
edizioni Edizioni Theoria collana Futuro anteriore;
consegna in 24 ore
€ 19,00
€ 16,15

-15%

Ivanhoe. Ediz. integrale libro di Scott Walter
Ivanhoe. Ediz. integrale
libro di Scott Walter 
edizioni Newton Compton collana I MiniMammut;
consegna in 24 ore
€ 4,90
€ 4,17

-15%

Vita dei campi libro di Verga Giovanni
Vita dei campi
libro di Verga Giovanni 
edizioni Lampi di Stampa
consegna in 24 ore
€ 20,00
€ 17,00

-15%

La favola di Amore e Psiche libro di Apuleio
La favola di Amore e Psiche
libro di Apuleio 
edizioni Garzanti collana I piccoli grandi libri;
consegna in 24 ore
€ 4,90
€ 4,17

-15%

Martin Eden libro di London Jack
Martin Eden
libro di London Jack 
edizioni Garzanti collana I grandi libri;
consegna in 24 ore
€ 10,00
€ 8,50
Dubliners libro di Joyce James
Dubliners
libro di Joyce James 
edizioni Liberty collana Liberty Classics;
consegna in 24 ore
€ 7,90

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Kaputt"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Kaputt"
Lugubre, mortifero, malato
Alex Toppi, 2012-05-02
4

Volontario ferocemente entusiasta de la Grande Guerra che lo condusse al confine ed oltre confine e sulle vette innevate e sporcate dal sangue, Curzio Malaparte fu poi diplomatico e giornalista (per due anni fu direttore de ’La Stampa’) nonché fondatore di riviste. Fu, come ormai è noto, fascista e antifascista, reazionario e rivoluzionario, romanticamente censore e tragicamente libertario: fu Malaparte, ovvero una delle figure maggiormente discusse del Novecento letterario italiano. Assieme a ’La pelle’ questo ’Kaputt’ (che Adelphi pubblica in edizione rinnovata, con diversi incisi ridefiniti) è considerato il suo capolavoro. Oggi parrebbe letteratura di genere, affastello forzato di quadri colmi di carcasse umane, derilitti, brandelli d’uomini, ombromanie assai tetre e circostanziate (a tratti) e fantastiche (a tratti) descrizioni di luoghi, d’eventi, di figure ammorbate o defunte. Di fatto diviene caleidoscopica narrazione di guerra che, la guerra, la rappresenta (dall’Ucraina alla Polonia, dalla Finlandia alla Svezia, dalla Francia all’Italia) per serie di sequenze narrative di truce forza evocativa e d’ostentato gusto per il lugubre, il mortifero, il malato. E, d’altronde: non era lugubre, mortifero e malato il mondo che distruggeva sè stesso? Non era lugubre, mortifero e malato l’uomo che massacrava sè stesso?