ricerca
avanzata

Le diverse pagine. Il testo letterario tra scrittore, editore, lettore

di Alberto Cadioli edito da Il Saggiatore, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 22,00
  • € 16,50
  • Risparmi il 25% (€ 5,50)

Le diverse pagine. Il testo letterario tra scrittore, editore, lettore: Un testo non pubblicato non esiste, o esiste solo per chi lo ha scritto. Gli dà vita un editore, che decide le caratteristiche della sua edizione, sceglie il titolo, trova l'illustrazione di copertina, suggerisce nel risvolto una chiave di lettura. E ancora l'editore che consiglia l'autore, che modifica la narrazione, che corregge lo stile, che fissa, nel libro finito, le parole ancora fluide fino alle ultime bozze. Stampato, il testo entra nel tempo, arrivando al lettore: la sua instabilità è risolta, almeno fino a quando non ci sarà una successiva edizione, con nuovi interventi, nuove copertine, nuovi risvolti, nuovi suggerimenti di lettura, nuovi lettori. Le diverse pagine indaga i molteplici passaggi che portano le carte di uno scrittore a essere il libro di un lettore, ponendo domande sul ruolo dell'editore, riflettendo sulle questioni teoriche della trasmissione dei testi, interrogandosi sulle modalità di lettura; nello stesso tempo, in controcanto, delinea la storia di molti titoli del Novecento, figli dei loro autori, ma anche di chi li ha stampati, li ha corretti, li ha vestiti. E quando a discutere le scelte erano Pavese e Vittorini, Calvino e Natalia Ginzburg, Sereni e Sciascia, ogni decisione entrava in un dibattito più grande, e si può studiare come quel dibattito sia uscito dalle stanze degli editori, per entrare nella storia della letteratura e della cultura.
An unpublished text does not exist, or it exists only for who wrote it. Gives life a publisher who decides the characteristics of his Edition, singles title, is the cover illustration, suggests on a key. And yet the publisher who advises the author, amending the narrative, which fixes the style fixing in the book finished, the words flowing again until the last drafts. Printed, the text enters time, coming to the reader: its instability is resolved, at least until there is a subsequent Edition, with new actions, new covers, new twists, new reading suggestions, new readers. The different pages explores the many steps that lead the cards of a writer to be a reader's book, asking questions about the role of the Publisher, reflecting on theoretical issues of transmission of texts, by inquiring about how to read; at the same time, in counterpoint, outlines the history of many titles of the twentieth century, children of their authors, but also of those who printed them, correct them, gave them clothes. And when discussing the choices were Pavese and Vittorini, Calvino and Natalia Ginzburg, Sereni and Sciascia, each decision entered a larger debate, and you can study how that debate came from publishers to enter the history of literature and culture.

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "Le diverse pagine. Il testo letterario tra scrittore, editore, lettore" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tutto il Catalogo de Il Saggiatore in promozione!